LENTI PROGRESSIVE

Le lenti progressive integrano diversi tipi di correzione in un'unica lente, consentendo una visione fluida e omogenea a qualsiasi distanza (lontana, intermedia, vicina). Basta, insomma, con il fastidioso cambio di occhiali quando, ad esempio, si passa dalla lettura a un'altra attività. Le lenti progressive presentano vantaggi anche dal punto di vista estetico: poiché i diversi settori visivi sono integrati l'uno nell'altro e invisibili, le lenti risultano pressoché identiche a quelle di comuni occhiali da vista e, inoltre, consentono di vedere perfettamente gli occhi di chi le indossa.
Con il normale processo di invecchiamento degli occhi, anche il cristallino perde la sua elasticità non riuscendo più ad adattare bene la messa a fuoco alle diverse distanze. Se fosse il tuo caso, lo noteresti subito perché per riuscire a leggere cominceresti a tenere il braccio teso in avanti per allontanare il testo scritto. Quando la lunghezza delle braccia non è più sufficiente per leggere, meglio correre ai ripari. Chi non sopporta il continuo "metti e leva" degli occhiali da lettura o dover sempre cambiare paio di occhiali a seconda dell'attività svolta, può ricorrere alle lenti progressive.

Studio Ottico Microlens